Medical Topics

Ascesso, Fegato
Elenco > Ascesso, Fegato




Un ascesso epatico è un'infezione localizzata chiusa sepolta all'interno dei tessuti del fegato.
I due tipi principali di ascessi epatici sono ascessi epatici amebica da parassiti in acqua e gli alimenti di alcuni paesi stranieri, e piena di pus (piogenico) ascesso di solito da una infezione batterica. Ascessi epatici amebica è causata dallo stesso organismo nel infezione intestinale chiamato amebiasi. Essa è effettuata attraverso il sangue al fegato dove si forma l'ascesso.
Un ascesso amebica è di solito causata da un parassita amebica generalmente raccolti durante recente viaggio di un individuo all'estero delle regioni tropicali o paesi sottosviluppati. La trasmissione avviene attraverso l'ingestione di cisti nei prodotti alimentari fecally o acqua contaminati, l'uso di escrementi umani come fertilizzante, e individuale a singoli contatti. Si contratta nelle aree in cui esiste scarsa igiene, l'acqua è purificata, e quando le verdure crude o frutta non sbucciata si mangiano. L'ascesso può svilupparsi settimane o mesi dopo l'infezione amebica e originale, perché i sintomi di solito sono intermittenti, molte persone soffrono fino a 30 giorni prima di farsi curare. Perché test diagnostici di routine sono in genere normali, questi ascessi sono difficili da diagnosticare.
Ascessi batterici di solito si sviluppano da uno dei cinque meccanismi: infezione della vena epatica (portale) da una infezione intra-addominale, infezione sistemica batterica in cui l'infezione si è diffusa al fegato attraverso il sistema circolatorio, la diffusione dell'infezione dalla colecisti o bile fino al fegato (colangite ascendente), la diffusione dell'infezione dal polmone al fegato, o un trauma diretto al fegato.
Gli individui che hanno avuto un qualche tipo di infezione sistemica o infezioni delle strutture vicino al fegato (polmone, colecisti, o addome) o con traumi del fegato sono a maggior rischio di sviluppare questo tipo di ascesso. La malnutrizione, alcolismo, e immunosoppressione predisporre un individuo a più grave malattia.
Rischi
Ascessi del fegato sono più comuni negli uomini rispetto alle donne. Essi sono più comuni nei soggetti di età inferiore ai 50 anni.
Incidenza e prevalenza
Negli Stati Uniti, ascessi epatici piogeni sono più comuni di amebica. L'incidenza di ascessi epatici piogeni va da 6 a 10 casi per 100.000. Il tasso di incidenza esatta per ascessi epatici amebica negli Stati Uniti non è nota, tuttavia si stima essere di 1 su 100.000 {} Ferri.
Tutto il mondo, ascessi amebici del fegato sono più comuni di forme piogeni. Circa 40 a 50 milioni di persone sono infettate ogni anno con ascessi amebica, con la maggior parte delle infezioni si verificano nei paesi in via di sviluppo {} Lingvay. Ad esempio, l'infezione è più comune in aree con condizioni di vita affollamento e scarsa igiene. Africa, America Latina, Sud-Est asiatico, e l'India hanno problemi di salute associati a questa malattia.
Storia
Le persone dovrebbero essere interrogato su recente viaggio all'estero. Gli individui possono lamentarsi di ricorrenti febbre alta, sudorazione (diaforesi), brividi, forti mal di testa, nausea, vomito, una sensazione generale di malessere (malessere), perdita di appetito (anoressia), perdita di peso non intenzionale, diarrea e dolore.
Esame fisico
Gli individui possono presentare intenso, continuo, il dolore lancinante nella zona del polmone destro e superiore destro dell'addome (dal ingrossato, fegato gara), e febbre. La pelle può avere una tinta gialla (ittero).
Un suono grossolano graffiare (sfregamento) può essere ascoltato sul fegato e inferiore del polmone destro che indica l'infiammazione del fegato e del polmone inferiore.
Test
Un pannello di prova multipli sangue è necessario per lo screening per la presenza e l'identificazione di ameba e batteri. Un esame emocromocitometrico completo (CBC) è fatto e un aumento dei globuli bianchi è un segno di infezione. Test di funzionalità epatica sono eseguiti e degli enzimi epatici livelli misurati.
L'ascesso può essere coltivato utilizzando un ago (ago aspirato) per identificare la malattia produce organismo (patogeno) e il farmaco antimicrobico che i patogeni sono sensibili. Una biopsia epatica consente di determinare l'esatta natura della patologia del fegato. Test di imaging come un addominale RMN, TAC, ecografia o aiutare il medico individuare la posizione e il numero di ascessi. Scansione del fegato radionuclidi possono anche essere usati per dimostrare aree di formazione di ascessi.
Inizialmente, l'individuo viene trattato con farmaci per uccidere i batteri o parassiti specifici (antibiotici e antimicrobici). Dopo che i sintomi acuti hanno eliminato, l'individuo deve continuare a prendere per via orale farmaci antimicrobici per 20 giorni per uccidere i batteri o parassiti nell'intestino.
Il trattamento consiste quindi di drenare l'ascesso (es) o chirurgicamente (incisione e drenaggio) o tramite ago (drenaggio con catetere percutaneo) per contribuire ad alleviare alcuni dei dolore addominale associato con l'ascesso. Inoltre, una terapia antibiotica appropriata è necessario. Se l'organismo infettante esatta non è identificato, quindi gli antibiotici che copre molti comuni patogeni (ad ampio spettro) sono utilizzati. Gli antibiotici sono continuati per diverse settimane. Di tanto in tanto, singoli, ascessi da piogeni può essere trattata solo con antibiotici.
Se correttamente diagnosticata e trattata, la maggior parte delle persone con ascessi epatici rispondono bene al trattamento. La mortalità generale per ascessi epatici (o parassitaria o batterica) è del 20% al 40%. Quelli con ascessi multipli hanno un tasso di mortalità più elevato rispetto a quelli con isolati ascessi singoli.
Piogenico del fegato tassi di guarigione ascesso dopo drenaggio percutaneo e un'appropriata terapia antibiotica sono segnalati per essere tra il 88% e il 100%.
Con o senza trattamento, l'ascesso può rompersi nei polmoni, il rivestimento dei polmoni (cavità pleurica), dolore addominale (peritoneale) cavità o sacca intorno al cuore (pericardio), aumentando il rischio individuale di infezione sistemica (sepsi) e / o la morte.
Dopo il recupero completo, l'individuo può tornare al lavoro senza restrizioni o soluzione per ospitalità.
Se un individuo non riesce a recuperare entro il periodo di durata massima prevista, il lettore può prendere in considerazione le seguenti domande per capire meglio le specifiche del caso medico di un individuo.
Per quanto riguarda la diagnosi
  • Era fegato individuo ascesso amebica o piogeni?
  • Ha viaggiato individuale fuori dal paese lo scorso anno?
  • Ha individuale ricorrenti lamentano febbre alta, sudorazione, brividi, forti mal di testa, nausea, vomito, diarrea o dolore?
  • Era persona di malessere generale, senza appetito, o con la perdita di peso non intenzionale?
  • Lo individuo avere anche la costante dolore lancinante all'addome superiore destro e del polmone?
  • Era giallastra della pelle dell'individuo?
  • Quando si verificano i primi sintomi?
  • Ha individuo ha qualsiasi trauma al fegato?
  • Lo individuo recentemente hanno una infezione sistemica?
  • Lo individuo recentemente hanno un'infezione ai polmoni, colecisti, o l'addome?
  • È individuale immunodepressi?
  • Ha individuo ha la malnutrizione o alcolismo?
  • Era la conferma della diagnosi si utilizza la scansione TC o ecografia?
Per quanto riguarda il trattamento
  • È stato l'ascesso drenato per via percutanea?
  • È individuale in trattamento con farmaci appropriati per il patogeno ascesso (antibiotici e / o antimicrobici)?
  • Erano antibiotici ad ampio spettro necessarie?
Per quanto riguarda la prognosi
  • Ci sono state complicazioni come la rottura del polmone ascesso in adiacente, cuore, o cavità addominale?
  • C'è evidenza di alcune infezioni attive e altri coinvolgimento del sistema di organi? Se è così, l'ha trattata?
Fattori che influenzano Durata
Circa il 75% dei casi hanno una precedente infezione che si è diffuso al fegato provocando l'ascesso a formare. L'infezione primaria e di altri sistemi di organi coinvolti devono essere trattati. Questo è il fattore determinante la lunghezza della disabilità.
Termini correlati
  • Ascesso batterica del Fegato
  • Fegato Ascesso batterica
  • Ascesso fungina del Fegato
  • Fegato Ascesso fungina
  • Ascesso epatico
  • Fegato ascesso piogenico (PLA)
  • Ascesso viscerale
Diagnosi differenziali
  • Appendicite
  • Ischemia intestinale
  • Colangite
  • Colecistite
  • Diverticolite
  • Gastrite
  • Epatite
  • Cisti idatidee
  • Neoplasia epatica primaria
  • Pancreatite
  • Intestino perforato
  • Embolia polmonare
  • Empiema polmonare
Specialisti
  • Gastroenterologo
  • Malattie infettive Internist
  • Radiologo Interventista
Condizioni di comorbilità
  • Alcolismo
  • Disturbi della coagulazione
  • diabete mellito
  • Immunitario disturbi soppressive
  • Malattie epatiche
  • Malnutrizione