Medical Topics

Distorsioni e stiramenti, gomito
Elenco > Distorsioni e stiramenti, gomito > Definizione




Definizione
Distorsioni sono lesioni ai legamenti, le bande fibrose o fogli interossei che collegano le ossa ad altre ossa. I ceppi sono lesioni ai muscoli o ai tendini, i duri, bande fibrose che collegano i muscoli alle ossa.
L'articolazione del gomito è formata dall'unione (articolazione) dell'osso superiore del braccio (omero) con le due ossa dell'avambraccio (radio e ulna). Il raggio è situato sul lato del pollice dell'avambraccio, l'ulna sul lato mignolo. Una distorsione gomito comporta danni in uno o più dei tre legamenti che collegano le ossa del gomito (legamento collaterale radiale, legamento collaterale ulnare, e legamento anulare del raggio). Una distorsione del gomito di solito segue un tocco forte al comune, che supera la capacità di stiramento del legamento (s).
Un ceppo di gomito è un danno ai muscoli o tendini (epicondilo laterale e mediale) che attraversano l'articolazione del gomito. Ceppi di gomito può essere il risultato di un uso eccessivo o overstretching.
Distorsioni a gomito, come distorsioni in altre parti del corpo, sono classificati in base alla gravità del danno ai legamenti e l'importo risultante di separazione dei giunti. Grado I distorsioni (distorsioni lievi o di primo grado) comportano allungamento delle fibre del legamento senza separazione comune e non conseguente instabilità articolare. Grado II distorsioni (distorsioni moderate o di secondo grado) riflettono stiramento e lacerazione di alcune fibre del legamento con il minimo spostamento comune e un po 'di instabilità articolare. Grado III distorsioni (distorsioni gravi o terzo grado) coinvolgere le lacrime a pieno spessore (rottura) delle fibre del legamento che si traducono in lussazione articolare. La maggior parte delle distorsioni gomito sono distorsioni di primo o di secondo grado. Queste distorsioni di solito sono associati a dolore e spasmo muscolare.
Ceppi acuti si verificano immediatamente dopo un uso eccessivo dei muscoli o overstretching. Ceppi croniche verificarsi dopo un uso eccessivo ripetuto o degenerazione del tessuto. Uso ripetitivo dell'avambraccio e del polso possono causare disturbi gomito. Di solito, i ceppi non sono così gravi come distorsioni e non può essere sentito fino al giorno dopo l'infortunio. Tensioni muscolari e tendini sono anche classificati in base alla gravità dei danni alle fibre muscolari o tendinee. Un grado mi sforzo è un ceppo mite in cui diventano tese i muscoli o tendini, con poche fibre strappate e nessuna perdita di forza muscolare. Grade ceppi II coinvolgere un numero maggiore di muscolo leso o fibre tendinee con notevole perdita di forza. Con uno sforzo di grado III, il muscolo o tendine è completamente strappato (rottura), con conseguente completa perdita funzionale del muscolo interessato o tendine.
"Gomito del tennista" è stato usato come un catch-all frase per descrivere più di 30 differenti condizioni del gomito, in particolare in giocatori di sport racchetta. Il termine si riferisce al momento tendinopatia gomito laterale, o di un ceppo cronica del tendine che si attacca alla epicondilo laterale dell'omero, spesso con infiammazione secondaria dell'epicondilo stesso (epicondilite). "Gomito del golfista" Il meno comune termine si riferisce a tendinopatia porzione mediale del gomito, o di un ceppo cronica dei muscoli che hanno origine al mediale (bordo interno) dell'omero.
Rischi
Distorsioni e stiramenti sono lesioni comuni tra i soggetti che partecipano, sport con racchetta, golf o sport che richiedono un movimento forte lancio. Inoltre si può verificare sul posto di lavoro, soprattutto in soggetti che lavorano al lavoro manuale, la pittura, idraulica, taglio di carne, o in posti di lavoro che richiedono l'uso ripetitivo di un mouse del computer ("gomito del tennista (epicondilite laterale)"; Moeller).